Covid: focolaio nel Cagliaritano, scuole chiuse e stop feste

80 bimbi contagiati. Sindaco Capoterra, pronte nuove restrizioni
80 bimbi contagiati. Sindaco Capoterra, pronte nuove restrizioni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAPOTERRA, 17 DIC - Esplosione di contagi di Covid a Capoterra, alle porte di Cagliari: circa ottanta bambini risultati positivi e le scuole hanno anticipato la chiusura. Riapriranno dopo le feste quando la situazione sarà normalizzata. Alcuni istituti hanno già cominciato la Dad, altri partiranno lunedì. Ma l'ordinanza del sindaco Beniamino Garau ha previsto anche altre misure per evitare l'allargamento del contagio. "La situazione- spiega all'ANSA - è in lieve fase di miglioramento". Pronta una nuova ordinanz a- sarà emanata in queste ore - per contrastare l'avanzata dei casi: "Saranno - anticipa Garau - misure più restrittive". Feste in qualche modo rovinate: previste, insieme allo stop alle scuole, anche il divieto di manifestazioni e iniziative che possano provocare assembramenti. Gli ultimi dati parlavano di circa 170 casi, ma - come ha anticipato Garau - i numeri di oggi registrano una leggera diminuzione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni

Russia, sei membri dell'Isis uccisi dall'antiterrorismo in Inguscezia

Portogallo: oltre 200mila elettori alle urne per il voto anticipato