EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Valanga all'Abetone: il sindaco, 'nessun ferito né vittime'

Danti, 'sciatore fuori pista ha causato distacco di neve fresca'
Danti, 'sciatore fuori pista ha causato distacco di neve fresca'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ABETONE (PISTOIA), 11 DIC - "Dalle prime verifiche non risultano né feriti né vittime. La valanga c'è stata a 1600-1700 metri di altezza in una zona non servita da impianti sciistici ma che può essere raggiunta a piedi da praticanti il fuori pista o con sci o con snowboard". Lo si apprende dal sindaco di Abetone Cutigliano (Pistoia) Marcello Danti sulla valanga che si è staccata in località Lago Nero. Il sindaco si è consultato con la protezione civile. "Secondo quanto mi risulta ed è stato ricostruito finora, la valanga potrebbe esser stata causata dal distacco di neve fresca avvenuto dopo il passaggio di uno snowbordista - spiega ancora il sindaco Danti - Poiché è una zona impervia e non è servita da impianti di risalita, è difficile che ci vadano persone a fare sport in quel punto, a parte chi ci va a praticare lo sci fuori pista". Oltre al Soccorso Alpino, al quale in una prima fase risultavano persone coinvolte, sul posto ci sono i vigili del fuoco per escludere la totale presenza di dispersi. Controlli sono effettuati da terra e anche dall'alto con l'elicottero. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: si dimette il capo del Secret Service, Biden "a breve nominerò nuovo direttore servizi segreti"

Le notizie del giorno | 23 luglio - Serale

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza