Sequestrati 450 kg di hashish, 5 arresti

Custode droga simulava furto, ma carabinieri scoprono tutto
Custode droga simulava furto, ma carabinieri scoprono tutto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - DESIO, 02 DIC - Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri per spaccio di droga e detenzione di 450 kg di hashish, oggi a Desio (Monza), a seguito del furto di 4 quintali di droga alla gestrice di una rete di spaccio, da parte di un suo collaboratore. La donna, 36enne di Saronno (Varese), a quanto emerso dalle indagini è stata ingannata da un 45enne residente nell'hinterland milanese, il quale aveva il compito di custodire lo stupefacente in un box di un condominio a Cesano Maderno (Monza). Con l'aiuto di altri due conoscenti (anche loro arrestati), a inizio aprile lo spacciatore ha simulato un furto all'interno del garage, impossessandosi della droga, poi nascosta in un appartamento. Quando la 36enne ha inviato il suo collaboratore a verificare il finto furto, lui si è trovato davanti i carabinieri, chiamati dal portiere del palazzo. I militari, insospettiti dal forte odore di hashish proveniente dal box, hanno deciso di perquisire l'abitazione del 45enne, trovandoci dentro 80 kg di hashish. Grazie all'analisi delle immagini di video sorveglianza della zona, oltre che attraverso le chat di messaggi ritrovate nello smartphone dell'uomo, i carabinieri sono risaliti al furto e al giro di spaccio, nonché al sequestro della droga. In manette è finito anche un 38enne di Senago (Monza), anche lui coinvolto nella rete. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lo zoo di Madrid restituisce alla Cina una famiglia di cinque panda giganti

Le notizie del giorno | 01 marzo - Pomeridiane

Inflazione nell'eurozona in calo al 2,6% a febbraio