EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Caso Luca Morisi, Procura chiederà archiviazione

Per 'tenuità del fatto', droga stupro non era sua
Per 'tenuità del fatto', droga stupro non era sua
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERONA, 30 NOV - Si avvia all'archiviazione l'inchiesta su Luca Morisi, l'ex responsabile della comunicazione di Matteo Salvini, che ad agosto era stato indagato per droga dopo che i Carabinieri, su segnalazione di due giovani romeni con i quali aveva trascorso la notte, avevano scoperto nella sua casa di Belfiore una piccola quantità di cocaina. La Procura di Verona chiederà a breve l'archiviazione per "la particolare tenuità del fatto". La richiesta sarebbe già pronta. Gli inquirenti avrebbe accertato che il flacone di 'droga dello stupro' sarebbe stato portato da uno dei due ragazzi, e non procurato da Morisi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donald Sutherland è morto. L'Oscar alla carriera e attore di Quella sporca dozzina aveva 88 anni

A Shepetivka, in Ucraina, il doposcuola tra armi e addestramento militare

Kenya, proteste e sconti nelle strade di Nairobi