EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Aggredita e rapinata in casa, anziana morta dopo il ricovero

Un arresto anche per tentativo omicidio
Un arresto anche per tentativo omicidio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MAGNAGO, 30 NOV - Una donna di 94 anni è morta in ospedale a causa di complicazioni dovute alla frattura del femore, procuratale da un rapinatore che lo scorso 6 novembre si era introdotto a casa sua per rapinarla, a Magnago (Milano). L'anziana, aggredita dal malvivente che era riuscito ad entrare nella sua villetta, era stata immobilizzata e rapinata dei gioielli, poi strattonata e spinta violentemente a terra. La caduta le ha provocato una brutta frattura al femore. Ferita e spaventata era riuscita a chiedere aiuto ai suoi familiari, i quali hanno chiamato il 112. Sul posto si erano precipitati i carabinieri e i soccorritori del 118, i quali avevano trasportato la donna in ospedale a Busto Arsizio (Varese). Purtroppo nonostante le cure la donna non ce l'ha fatta e ora la posizione del rapinatore si è decisamente aggravata. Sulla vicenda indagano i militari della compagnia di Legnano (Milano). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: in metà del Paese si abbatte l'ondata di caldo, piogge torrenziali e tempeste nell'altra

Russia: otto vittime in un incendio a un edificio in Russia

Israele pensa a "possibile" de-escalation a Gaza, uccisa la sorella del leader di Hamas Haniyeh