This content is not available in your region

Aggredita e rapinata in casa, anziana morta dopo il ricovero

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fratellini di 7-8 anni, genitori intossicati ma tratti in salvo
Fratellini di 7-8 anni, genitori intossicati ma tratti in salvo

(ANSA) – MAGNAGO, 30 NOV – Una donna di 94 anni è morta in
ospedale a causa di complicazioni dovute alla frattura del
femore, procuratale da un rapinatore che lo scorso 6 novembre si
era introdotto a casa sua per rapinarla, a Magnago (Milano). L’anziana, aggredita dal malvivente che era riuscito ad
entrare nella sua villetta, era stata immobilizzata e rapinata
dei gioielli, poi strattonata e spinta violentemente a terra. La
caduta le ha provocato una brutta frattura al femore. Ferita e
spaventata era riuscita a chiedere aiuto ai suoi familiari, i
quali hanno chiamato il 112. Sul posto si erano precipitati i carabinieri e i soccorritori
del 118, i quali avevano trasportato la donna in ospedale a
Busto Arsizio (Varese). Purtroppo nonostante le cure la donna
non ce l’ha fatta e ora la posizione del rapinatore si è
decisamente aggravata. Sulla vicenda indagano i militari della compagnia di Legnano
(Milano). (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.