EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Thyssen: madre vittima 'abbandonati senza avere giustizia'

Verso anniversario rogo. 'Senza condanne lavoratori muoiono'
Verso anniversario rogo. 'Senza condanne lavoratori muoiono'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 29 NOV - "Aspettiamo sempre che gli assassini tedeschi vengano condannati, ma l'ultimo ricorso è scaduto a luglio e da allora non si sa più niente. Non abbiamo avuto giustizia e siamo stati abbandonati". Così Rosina Platì, madre di Giuseppe De Masi, una delle 7 vittime del rogo della Thyssen, di cui tra pochi giorni ricorre il 14esimo anniversario. "Senza condanne i lavoratori continueranno a morire - aggiunge alla presentazione delle Settimane della Sicurezza - Abbiamo lottato ma non abbiamo avuto risposte. All'inizio sono stati tutti con noi, poi... Lo Stato ha ammazzato i nostri figli e non ci aiuta a mandare gli assassini in carcere". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee 2024, Portogallo: al voto con un tasso di astensione tra i più alti d'Europa

Lo spitzenkandidat di Id Vistisen: i gruppi di destra dell'Europarlamento si uniranno in un blocco

L'Europa che voglio: difesa comune e sicurezza, cosa farei da europarlamentare