EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Omicidio di Halloween, senza esito le ricerche dell'arma

Dragato fondale fiume Dora, ma nessuna traccia pistola
Dragato fondale fiume Dora, ma nessuna traccia pistola
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 23 NOV - Hanno dato esito negativo, questa mattina a Torino nelle acque del fiume Dora, le ricerche della pistola utilizzata per uccide Massimo Melis. I vigili del fuoco e la polizia hanno scandagliato, con l'impiego dei sommozzatori, il fondale del fiume all'altezza del ponte Carpanini, ma non ha ritrovato il revolver 38 Special che - secondo gli inquirenti - la notte di Halloween sarebbe stato usato per uccidere l'operatore della Croce Verde 52enne. Il fondale del fiume è stato dragato seguendo un'ipotesi investigativa; Luigi Oste, in carcere per l'omicidio, non ha mai risposto alle domande degli inquirenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europee, ultimo sondaggio prima del voto: il Parlamento vira a destra, ma la maggioranza è incerta

L'Europa che voglio: tasse e giustizia fiscale, cosa farei da europarlamentare

Le notizie del giorno | 23 maggio - Pomeridiane