This content is not available in your region

Covid: proseguono accertamenti Nas sui coronaparty

Access to the comments Commenti
Di ANSA
I militari hanno anche sentito il vice responsabile unità Covid
I militari hanno anche sentito il vice responsabile unità Covid

(ANSA) – BOLZANO, 22 NOV – I carabinieri stanno proseguendo
con gli accertamenti, con l’ipotesi di reato di epidemia
colposa, sui cosiddetti coronaparty in Alto Adige, degli
incontri ad hoc con persone positive al virus per favorire i
contagi ed ottenere così il Green pass una volta guariti. I Nas hanno anche sentito Patrick Franzoni, il vice
responsabile dell’unità Covid di Bolzano, che nei giorni scorsi
aveva denunciato il fenomeno, una pratica (ereditata da Germania
e Austria) bollata come “pericolosa” dallo stesso medico.
Franzoni agli inquirenti avrebbe confermato di essere venuto a
conoscenza dei coronaparty nel corso di incontri con medici di
altri ospedali altoatesini. A termine degli accertamenti la
procura deciderà se aprire formalmente un fascicolo. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.