This content is not available in your region

Rapine in villa: custode fa fallire 'assalto' nel trevigiano

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Malviventi scoperti grazie ai video, è il secondo caso
Malviventi scoperti grazie ai video, è il secondo caso

(ANSA) – MOGLIANO (TREVISO), 17 NOV – Un tentativo di
rapina in villa è fallito a Zerman di Mogliano (Treviso), grazie
al sistema di videosorveglianza che ha messo in allarme il
custode permettendogli di mettere in fuga i malviventi. E’ il
second caso nella zona in pochi giorni, il primo, ai danni di un
industriale petrolifero, era andato a segno.
Nel mirino dei rapinatori era finita una villa in via della
Chiesa a Zerman, dimora di un noto imprenditore ed ex
contitolare di una serie di supermercati. Secondo le prime informazioni, il custode, grazie alle
telecamere perimetrali della villa ha notato almeno 4 figure
sospette facendo scattare l’allarme al quale hanno risposto i
Carabinieri con l’intervento di due Gazzelle. I 4 si sono dati
alla fuga, probabilmente assistiti da un quinto complice che li
attendeva in auto. I Carabinieri hanno preso in custodia le
registrazioni delle telecamere come utile strumento d’indagine.
Non è escluso, anzi le affinità lo fanno pensare, che il gruppo
di rapinatori sia lo stesso che aveva colpito con successo 48
ore prima a Mogliano. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.