EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Rapina ad ufficio postale, banditi in fuga con 110mila euro

Uno è il nipote di un esponente della 'ndrangheta
Uno è il nipote di un esponente della 'ndrangheta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CASERTA, 17 NOV - Rapina da quasi 110mila euro questa mattina all'ufficio postale di Capodrise, nel Casertano. Secondo quanto accertato dai carabinieri intervenuti sul posto, in azione sono entrati due rapinatori che erano a volto coperto e armati. I banditi hanno agito all'orario di apertura dell'ufficio, hanno minacciato la direttrice e un dipendente facendosi consegnare i soldi contenuti nell'apparecchio bancomat. Sono poi fuggiti a bordo di un'auto. I carabinieri della Compagnia di Marcianise stanno visionando le telecamere di videosorveglianza dell'ufficio e, con l'aiuto anche della Polizia di Stato, sono sulle tracce dei banditi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Francia, lo scenario di un governo di minoranza del Rassemblement National

Le notizie del giorno | 24 giugno - Serale

Aborto, le donne brasiliane scendono in strada contro proposta di legge "criminalizzante"