EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Caporalato: Venezia, coinvolti dipendenti Fincantieri

Pm deposita atti a conclusione indagine su subappalti
Pm deposita atti a conclusione indagine su subappalti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 16 NOV - Quindici dipendenti dello stabilimento Fincantieri a Porto Marghera (Venezia) risultano coinvolti nell'inchiesta della Procura della repubblica di Venezia sul presunto sfruttamento della manodopera straniera, attraverso società in subappalto all'interno dei cantieri. Il sostituto procuratore Giorgio Gava ha depositato gli atti a conclusione delle indagini preliminari, riguardanti in tutto 31 persone, tra cui i titolari di 15 ditte subappaltatrici. I dipendenti dell'azienda cantieristica vi rientrano ai sensi della legge 231 del 2001, che prevede la responsabilità penale delle società che non attuano misure adeguate a prevenire reati commessi dai propri dipendenti. Per alcuni contestata anche la corruzione tra privati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 21 giugno - Pomeridiane

Altri 2 soldati israeliani uccisi a Gaza: bilancio delle vittime dell'Idf oltre 300

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"