EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ai domiciliari, va dai Cc e chiede di andare in carcere

Non accontentato, arrestato per evasione e ricondotto a casa
Non accontentato, arrestato per evasione e ricondotto a casa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MENDICINO, 14 NOV - Agli arresti domiciliari, é uscito da casa per andare dai carabinieri e chiedere di essere condotto in carcere. La vicenda vede protagonista un quarantenne di Mendicino, centro alle porte di Cosenza, ai domiciliari con l'accusa di atti persecutori ed estorsione. L'uomo, quando si é presentato dai carabinieri, aveva con sé una valigia contenente i suoi effetti personali, convinto evidentemente che la sua richiesta sarebbe stata accolta. Si sconoscono, al momento, i motivi della richiesta da parte dell'uomo di lasciare la propria abitazione ed andare in carcere. Secondo quanto si é appreso, il quarantenne, che é separato e vive solo, vivrebbe una condizione di disagio la cui origine, però, non é stata accertata. In ogni caso, l'uomo non é stato accontentato dai carabinieri, che lo hanno arrestato con l'accusa di evasione e lo hanno ricondotto a casa sempre in regime di detenzione domiciliare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden

Le notizie del giorno | 22 luglio - Serale

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti