EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Congresso Usigrai, Daniele Macheda nuovo segretario

"Sindacato riparta da donne e giovani. Serve riforma governance"
"Sindacato riparta da donne e giovani. Serve riforma governance"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 11 NOV - Spingere per la riforma della governance Rai e il rilancio del servizio pubblico, ma anche lavorare per la rinascita del sindacato, a partire dai giovani e dalle donne. Daniele Macheda, eletto segretario Usigrai al congresso che si è svolto a San Donato Milanese. Nato a Reggio Calabria, 59 anni, Macheda è in Rai dal 1987, quando ha iniziato la sua carriera come cineoperatore. Ha lavorato alla Tgr e alla sperimentazione dell'alta definizione, per poi approdare alla cronaca di Rainews 24, dove ora è caposervizio, dopo aver anche condotto il tg per 10 anni. Era già nell'esecutivo guidato dal precedente segretario Vittorio Di Trapani. "Per la prima volta abbiamo un esecutivo composto soprattutto da donne, sei contro cinque - dice in un'intervista all'ANSA -. Ed è un bel segnale nella speranza che un analogo cambiamento avvenga anche ai vertici della nostra azienda". "Al Congresso - prosegue - c'era una platea molto giovane che chiede un cambiamento. Occorre costruire una nuova classe dirigente e per questo lancerò una scuola sindacale in Rai. Alle votazioni per i delegati al congresso hanno partecipato il 91% degli iscritti: forse comincia a cambiare la tendenza ad allontanarsi dal sindacato". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti: cinque morti in un naufragio al largo delle Isole Canarie, 68 in salvo

Cori razzisti, la Serbia minaccia di abbandonare gli Europei di calcio

Guerra in Ucraina, l'Onu cerca una tregua olimpica: cosa sono le "Ekecheiria" dell'antica Grecia