This content is not available in your region

Incidente sul Garda:in aula a prima udienza solo un imputato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Genitori di Greta sono in aula con un mazzo di rose bianche
Genitori di Greta sono in aula con un mazzo di rose bianche

(ANSA) – BRESCIA, 10 NOV – Per la prima udienza del processo
sull’incidente nautico dell’estate scorsa in cui nel bresciano,
sul lago di Garda, sono morti Umberto Garzarella, e Greta
Nedrotti, è presente un solo imputato, Patrick Kassen, 52 anni. Kassen è ancora ai domiciliari dopo essersi assunto la
responsabilità della guida al momento del tremendo impatto tra
il Riva dei tedeschi e il gozzo dei giovani bresciani. L’assicurazione dei due tedeschi che lo scorso 19 giugno
nelle acque del lago di Garda hanno travolto il gozzo sul quale
erano fermi Umberto Garzarella e Greta Nedrotti, ha risarcito
anche la famiglia della ragazza, dopo averlo fatto con quello di
Garzarella. Il risarcimento per i familiari di Greta si aggira
attorno ai 2 milioni e mezzo di euro, mentre per la famiglia
Garzarella era stato attorno al milione e 300mila euro. Dopo il
risarcimento la famiglia Trotti ha ritirato la costituzione di
parte civile. Il Comune di Saló e la Comunità Montana del Garda si sono
costituiti parte civile nel processo nei confronti dei due
tedeschi che lo scorso 19 giugno nelle acque del lago di Garda
hanno provocato con la loro barca un incidente in cui sono morti
i giovani Umberto Garzarella e Greta Nedrotti. I genitori di Greta sono in aula con un mazzo di rose bianche
in ricordo della figlia. In aula ci sono decine di amici delle
giovani vittime. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.