EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Fisco: assolta Simona Ventura dall'accusa di evasione

Sentenza Milano, fatto non sussiste. Pm aveva chiesto condanna
Sentenza Milano, fatto non sussiste. Pm aveva chiesto condanna
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 10 NOV - E' stata assolta con formula piena, "perché il fatto non sussiste", la conduttrice tv Simona Ventura, difesa dai legali Jacopo Pensa e Federico Papa e che era imputata per una presunta evasione fiscale da circa 500mila euro. Lo ha deciso il giudice della seconda sezione penale di Milano Sandro Saba, mentre la Procura aveva chiesto una condanna a 1 anno e 4 mesi. Simona Ventura "è sollevata dopo l'assoluzione in un processo che durava da tre anni e la teneva sotto scacco" ed "era in ansia per quello che poteva succedere in caso di condanna" ha spiegato l'avvocato Pensa. "Ieri - ha aggiunto il difensore - è stato assolto anche Gigi D'Alessio da reati fiscali e si può dire, dunque, che gli artisti ora sono sulla cresta dell'onda in quanto a innocenza". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, Macron rassicura la Nato sugli impegni per l'Ucraina: dilemma maggioranza e primo ministro

Le notizie del giorno | 12 luglio - Serale

Ucraina, l'impegno della Nato per la difesa aerea: 40 miliardi di euro, in arrivo F-16 e Patriot