This content is not available in your region

Ucciso in cella: Pm, compagno lo ha strangolato nel sonno

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Arrestato a Caltagirone, prima ipotesi morte per cause naturali
Arrestato a Caltagirone, prima ipotesi morte per cause naturali

(ANSA) – CATANIA, 09 NOV – Era sembrata una morte dovuta a
cause naturali quella di un detenuto del carcere di Caltagirone
il 31 gennaio scorso, ma accertamenti medico legali permesso di
accertare che invece Giuseppe Calcagno era stato assassinato. E
per la Procura ad ucciderlo sarebbe stato il suo allora compagno
di cella, che lo avrebbe strangolato nel sonno. L’indagato per
l’omicidio, che era ai domiciliari, è stato arrestato dai
carabinieri. Nei suoi confronti militari dell’Arma hanno
eseguito un’ordinanza del Gip emessa su richiesta del
procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, e del sostituto
Samuela Maria Lo Martire. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.