EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Maltratta e minaccia di morte la moglie, arrestato 44enne

Nel Tarantino, donna va dai carabinieri a denunciare il marito
Nel Tarantino, donna va dai carabinieri a denunciare il marito
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TARANTO, 08 NOV - Avrebbe sottoposto la moglie a vessazioni e maltrattamenti fino a minacciarla di morte con un coltello e una pistola: per questo un 44enne pregiudicato della provincia di Taranto è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e minaccia a mano armata. Ieri la donna si è presentata in lacrime alla stazione carabinieri, denunciando una serie di violenze verbali e psicologiche che era costretta a patire da oltre venti anni da parte del marito. La donna ha parlato di un rapporto coniugale che negli ultimi anni "si era fatto insopportabile" soprattutto a causa dell'abuso di alcol da parte dell'uomo. Le discussioni prima saltuarie, poi divenute continue, sarebbero sfociate in vessazioni, frasi ingiuriose e minacce anche alla presenza dei figli. Nell'ultimo episodio, l'uomo avrebbe intimidito la moglie con coltello e pistola, circostanza che ha spinto la donna, ormai terrorizzata, a denunciarlo. I carabinieri hanno perquisito l'abitazione della coppia rinvenendo una pistola scacciacani, priva del tappo rosso, che è stata sequestrata. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Francia, lo scenario di un governo di minoranza del Rassemblement National

Le notizie del giorno | 24 giugno - Serale

Aborto, le donne brasiliane scendono in strada contro proposta di legge "criminalizzante"