Alle scuole nuove indicazioni su gestione casi Covid, meno Dad

Aiuto ai presidi. Giannelli (Anp), ok ma serve più personale
Aiuto ai presidi. Giannelli (Anp), ok ma serve più personale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 NOV - Inviata alle scuole il nuovo protocollo per la gestione dei contatti di casi Covid e una nota di accompagnamento con le indicazioni per i presidi. La nota - spiega il ministero dell'Istruzione - è stata elaborata con il contributo dell'Istituto Superiore di Sanità, del Ministero della Salute, delle Regioni. Le misure introdotte dal documento, attraverso la collaborazione tra le scuole e le autorità sanitarie locali, "favoriscono l'erogazione del servizio scolastico in presenza, supportano il dirigente scolastico nelle iniziative da assumere in presenza di casi positivi Covid-19 e permettono di rendere il più possibile omogenee, a livello nazionale, le misure di prevenzione da attuare a cura dei dipartimenti di prevenzione". L'isolamento dei casi, la quarantena dei contatti e le tempistica per il rientro in classe sono sotto la responsabilità delle autorità sanitarie. Ma fino al loro intervento, "nell'immediatezza della conoscenza del caso positivo", l'Istituto attiverà una procedura "standardizzata", che non comporta alcune valutazione discrezionale di carattere sanitario. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"

Parigi: riapre la Torre Eiffel, accordo tra sindacati e direzione

Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"