EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Confiscati beni per 5 mln a condannato per usura

Decreto del Tribunale di Genova. Operazione di Dia e Gdf
Decreto del Tribunale di Genova. Operazione di Dia e Gdf
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 05 NOV - La Direzione investigativa antimafia e la Guardia di finanza di La Spezia hanno confiscato a un campano condannato in primo grado per usura dal tribunale della Spezia beni per cinque milioni. Il decreto di confisca è stato emesso dal Tribunale di Genova. L'uomo è stato condannato a 8 anni e 4 mesi di reclusione, oltre che per usura, anche per tentata estorsione e trasferimento fraudolento di valori. Da inizio anno le indagini condotte dalla Dia sull'uomo e gli accertamenti della Gdf sul suo patrimonio, avevano mostrato, secondo gli investigatori, "una rilevante pericolosità sociale e sproporzione tra i beni posseduti e i redditi dichiarati che avevano portato a un sequestro dei beni. Il nuovo provvedimento ha portato alla confisca di una società che opera nel settore edilizio, 3 fabbricati, un impianto fotovoltaico e il terreno su cui era stato montato, conti correnti bancari e posizioni finanziarie (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump

Parigi, la torcia olimpica illumina la parata militare del 14 luglio

Kate Middleton a Wimbledon per la finale tra Alcaraz e Djokovic