EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Rapina e sequestro in sede orafo Milano

In corso Venezia. Secondo furto da 40mila euro, indaga polizia
In corso Venezia. Secondo furto da 40mila euro, indaga polizia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 NOV - Cinque rapinatori hanno assaltato un laboratorio orafo a Milano, hanno sequestrato i dipendenti per quasi 2 ore minacciandoli con pistole e hanno portato via materiale prezioso per un valore stimato in un milione di euro. Secondo quanto riferito alla polizia, alle 8 di questa mattina la banda di 5 persone si è introdotta nel laboratorio all'interno di un cortile in via privata Assab 5, in zona Lambrate. I rapinatori, due dei quali armati di pistola, hanno imbavagliato e immobilizzato i dipendenti con fascette da elettricista in attesa dell'arrivo della titolare, una 52enne, l'unica a poter aprire la cassaforte. All'arrivo della titolare i rapinatori hanno preso i gioielli ultimati, pezzi in oro e in palladio. I dipendenti di Trafilor hanno descritto i rapinatori come italiani e stranieri e hanno raccontato alla polizia che i banditi avevano il volto coperto da maschere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Berlusconi e l'Europa: un anno dalla scomparsa di un leader che ha spiazzato l'Ue

La Borsa di Mosca abbandona il dollaro e l'euro: la Russia risponde alle sanzioni Usa

In Qatar fioriscono le iniziative a chilometro zero