EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Green pass: manifestante a Milano condannato a 11 mesi

Non può usufruire della condizionale, in carcere
Non può usufruire della condizionale, in carcere
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 02 NOV - È stato condannato a 11 mesi e 10 giorni il manifestante No green pass che era stato arrestato durante il corteo dello scorso 23 ottobre a Milano. Lo ha comunicato la Questura del capoluogo lombardo. L'uomo, un 22enne egiziano, era stato bloccato dopo una colluttazione con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale (un poliziotto ha riportato 20 giorni di prognosi per una lesione a un piede) durante il tentativo di uno spezzone del corteo di dirigersi verso la Camera del Lavoro, tragitto impedito dalle forze dell'ordine. Le accuse sono state confermate dai giudici. L'uomo, che a suo carico ha un ordine di espulsione e vari precedenti, avendo già in passato usufruito della 'condizionale', sconterà la pena in carcere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 15 luglio - Serale

Attentato a Donald Trump, le teorie cospirative e le fake news da milioni di visualizzazioni

La Nato inaugura il centro di comando per il supporto all'Ucraina in Germania