A Ferrara prima rettrice donna in E-R, 'conta la competenza'

Si insedia Laura Ramaciotti, guiderà l'università fino al 2027
Si insedia Laura Ramaciotti, guiderà l'università fino al 2027
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FERRARA, 02 NOV - Si è insediata all'Università di Ferrara la nuova rettrice Laura Ramaciotti, prima donna a ricoprire questo ruolo in Emilia-Romagna che porta il totale italiano a nove. Guiderà l'ateneo fino al 2027. Con lei la prorettrice vicaria Evelina Lamma. "Ritengo che la questione dell'accesso delle donne a ruoli apicali vada posta in termini diversi - ha sottolineato la rettrice - L'accesso ai ruoli di responsabilità deve essere essere garantita a chi ne ha le competenze. Ciò premesso, è evidente che ancora oggi ci sia in Italia un problema legato al genere. Basti constatare che le donne alla guida di atenei sono un decimo sul totale - aggiunge - L'Università di Ferrara in questo ha sicuramente inviato un messaggio importante". Laura Ramaciotti è docente di prima fascia di Economia applicata. La professoressa Evelina Lamma è docente di prima fascia in Ingegneria ed esperta di Intelligenza artificiale. "Il metodo con cui intendiamo condurre la nostra azione nell'Ateneo di Ferrara è improntato alla collegialità, in quanto metodo che consente la capitalizzazione delle competenze, delle specializzazioni e della interdisciplinarità. È chiaro che ciò dispiega la sua forza soltanto quando a dare contributo a ogni livello sono le migliori competenze e qualità, al di là, anche, del genere", aggiunge Lamma, che conclude: "L'auspicio è che la presenza di donne nei ruoli apicali sia sempre di più la norma, e non l'eccezione. Fino a quel momento, sicuramente il caso ferrarese può contribuire a rafforzare questo messaggio". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il premio Nobel per la pace all'attivista iraniana Narges Mohammadi ritirato dalla famiglia

Le notizie del giorno | 10 dicembre - Pomeridiane

Elezioni russe nei territori ucraini occupati, Kiev chiede sanzioni