This content is not available in your region

Covid: maratona vaccinale in Romania, la Russia chiude per 7 giorni

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Centro di vaccinazione in Russia
Centro di vaccinazione in Russia   -   Diritti d'autore  DIMITAR DILKOFF/AFP or licensors

In Germania l’incidenza settimanale dei casi di Covid ha raggiunto un numero a tre cifre: sono 100 ogni 100mila abitanti.

La quarta ondata

È il decimo giorno consecutivo che i contagi continuano a crescere. Aumentano anche le vittime: 116 in 24 ore.
Secondo le autorità sanitarie tedesche, la Germania è entrata nella quarta ondata. Il picco è soprattutto in Turingia, Sassonia e Baviera.

La maratona vaccinale

In Romania, a Bucarest, venerdì è iniziata la maratona di vaccinazione che terminerà lunedì mattina. I cittadini sono chiamati a presentarsi in uno dei 6 centri aperti nella Capitale.
L'afflusso è stato importante, anche a causa delle nuove restrizioni imposte dal governo contro l'impennata dei contagi.

Solo il 35% circa della popolazione è completamente vaccinata in Romania.

Il lockdown soft

Sabato, la Russia ha registrato un nuovo record giornaliero di oltre 37mila casi in 24 ore.
Il Paese ha anche riportato 1.075 morti per Covid: è un nuovo record dall'inizio della pandemia.

Le autorità sanitarie hanno risposto al peggioramento della situazione con lo stop delle attività lavorative dal 30 ottobre al 7 novembre. Chiuderanno bar, ristoranti, negozi, stadi e scuole.

I teatri e musei possono continuare a funzionare tuttavia l'accesso sarà possibile solo con un limite di pubblico del 50% e con l'uso di codici QR - il green pass russo.