This content is not available in your region

Open Arms: flashmob a Palermo, cartello contro Salvini

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Esposto davanti al carcere Pagliarelli, dove è in corso processo
Esposto davanti al carcere Pagliarelli, dove è in corso processo

(ANSA) – PALERMO, 23 OTT – “Signor Salvini è così che lei
salva vite innocenti?” E’ la scritta su un cartellone esposto
davanti al carcere Pagliarelli, a Palermo dove è in corso il
processo al senatore Matteo Salvini imputato per sequestro di
persona e omissioni di atti d’ufficio per il caso Open Arms. A
esporlo con un flash mob è un gruppo di ragazzi del movimento
artistico-culturale Our Voice. Nella performance viene rappresentato Salvini seduto su una
sedia, mentre ai suoi piedi ci sono quattro ragazzi seminudi
colorati d’oro e d’argento che allungano le braccia verso altri
due giovani di pelle bianca e nera. “Con questa performance -
dice Sonia Bongiovanni, fondatrice di Our voice – denunciamo che
i politici, come Salvini, spesso non si impegnano per proteggere
e salvare le persone in mare. Nella raffigurazione il politico
ha in mano le risorse dell’Africa, che vengono rubate dal
capitalismo occidentale. I ragazzi d’oro e d’argento
rappresentano appunto le risorse che vengono estirpare, gli
altri due ragazzi Thierno Mbengue, originario del Senegal, e
Dennis Pinzone di origini boliviane, rappresentano l’unione dei
popoli in tutto il mondo”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.