EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Droga e armi nel garage di un incensurato, s'indaga a Torino

Polizia arresta 31enne calabrese. 'Un fantasma, indagini avanti'
Polizia arresta 31enne calabrese. 'Un fantasma, indagini avanti'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 21 OTT - Armi e droga in un garage di corso Traiano, a Torino. E' quanto scoperto dalla polizia che ha arrestato un incensurato di 31 anni residente in città originario della Calabria. Sequestrati 53 chili di hashish, un chilo di marijuana e diverse armi d'assalto, tra cui un fucile a pompa, uno a canne mozzate, due granate. Erano conservate con alcuni articoli di giornale su fatti di cronaca riconducibili alla 'Ndrangheta. "L'arrestato per noi era un fantasma, di lui non sapevano nulla - spiega il dirigente della Squadra Mobile della Questura di Torino, Luigi Mitola - dobbiamo approfondire il perché avesse tutte queste armi, l'indagine non è finita. Difficile fare valutazioni investigative adesso - aggiunge - sicuramente non è normale un arsenale così vasto in mano di un incensurato". Molte delle armi avevano la matricola abrasa. Sono in corso gli accertamenti del caso per stabilirne la provenienza e per verificare se siano state utilizzate per commettere reati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donald Trump è a Milwaukee per la convention repubblicana, Biden: "No ad atti di violenza"

Le notizie del giorno | 15 luglio - Mattino

Gaza, Israele attacca una scuola gestita dall'Onu. Almeno 14 i morti