This content is not available in your region

Il Papa sulla pandemia, la libertà è un valore comunitario

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fuoriprogramma a udienza, bimbo corre da lui, e gli cedono sedia
Fuoriprogramma a udienza, bimbo corre da lui, e gli cedono sedia

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 20 OTT – Monito del Papa ai
tanti che invocano la libertà in questo momento di pandemia: “In
questo momento storico, abbiamo bisogno di riscoprire la
dimensione comunitaria, non individualista, della libertà”, ha
sottolineato Francesco nell’udienza generale. “La pandemia ci ha
insegnato che abbiamo bisogno gli uni degli altri, ma non basta
saperlo, occorre sceglierlo ogni giorno concretamente. Decidere
su quella strada. Diciamo e crediamo che gli altri non sono un
ostacolo alla mia libertà – ha rimarcato il Pontefice -, ma la
possibilità per realizzarla pienamente”. L’udienza era cominciata con un piccolo fuoriprogramma. Un
bambino, superando ogni controllo, è corso da lui sul palco. Il
Pontefice lo ha accarezzato, h parlato con lui e poi ha chiesto
al Reggente della Prefettura della Casa Pontificia, mons.
Leonardo Sapienza, che sedeva accanto a lui, di cedere la sedia
al bambino. Prima di iniziare la catechesi il Papa ha detto: “Questo
bambino ha avuto la libertà di avvicinarsi e muoversi come fosse
a casa sua”, “ringrazio questo bambino per questa lezione”, “il
Signore lo aiuti nella sua limitazione nella sua crescita. I
bambini non hanno un traduttore automatico dal cuore alla vita,
i bambini vanno avanti”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.