This content is not available in your region

Scritte no vax a fiera Ferrara, sindaco 'gesto di imbecilli'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Alan Fabbri, fortemente preoccupati da queste derive estremiste
Alan Fabbri, fortemente preoccupati da queste derive estremiste

(ANSA) – BOLOGNA, 12 OTT – “Stamattina triste sorpresa alla
fiera: vandali no vax hanno imbrattato le vetrate e scritto per
terra insulti e deliri contro istituzioni e vaccini. Un gesto di
imbecillità che non deve essere sottovalutato, ma che, certo,
non fermerà il nostro impegno a portare avanti, con massima
determinazione, la campagna vaccinale, grazie alla quale
iniziamo a vedere la luce dopo i mesi terribili della pandemia”.
Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri (Lega) dopo che questa
mattina all’hub vaccinale di Ferrara Fiere Congressi sono
comparse scritte rosse contro i vaccini e il governo. “Siamo fortemente preoccupati da queste derive estremiste -
sottolinea il sindaco – Qui si va ben oltre i confini della
normale e civile dialettica. Ci uniamo alle sollecitazioni che
già sono giunte al ministro Lamorgese, affinché intervenga a
tutela della sicurezza pubblica e per evitare che questi atti
possano degenerare ulteriormente in nuovi episodi. Solidarietà
al personale dell’Azienda sanitaria, da mesi in prima linea,
anche nella sfida vaccinale. Sono vicino a medici, infermieri,
personale sanitario e li ringrazio, ancora una volta, per lo
straordinario lavoro che stanno portando avanti”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.