This content is not available in your region

Il papà di Martina Rossi, 'niente galera ma giustizia c'è'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Non mi importa della prigione ma dell'immagine di mia figlia'
'Non mi importa della prigione ma dell'immagine di mia figlia'

(ANSA) – AREZZO, 08 OTT – “Di tenerli in galera non mi
interessa, quello che importa è che giustizia sia stata fatta e
che l’immagine di mia figlia sia stata ripulita”. Cosi Bruno
Rossi, padre di Martina Rossi, sui condannati, a 3 anni,
Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi i quali chiederanno
l’affidamento ai servizi sociali. “La storia però non finisce
qui visto che a Genova è in corso il processo per gli amici di
Albertoni e Vanneschi, che erano con loro in Spagna e che hanno
raccontato un sacco di bugie”. Infine, un ultimo pensiero: “Non
ho ancora deciso ma non è esclusa la causa civile”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.