This content is not available in your region

Aereo precipitato: proseguono i rilievi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Divieto di accesso per parte banchine bus e parcheggio metro
Divieto di accesso per parte banchine bus e parcheggio metro

(ANSA) – MILANO, 04 OTT – Si è lavorato tutta la notte, alla
luce delle lampade fotoelettriche, sul luogo dello schianto
dell’aereo da turismo che ieri, dopo il decollo da Linate, è
precipitato su una palazzina in ristrutturazione in via
Marignano, a Milano, al confine con San Donato Milanese
(Milano). Gli ultimi vigili del fuoco sono tornati in sede stamani alle
7, mentre sul posto rimane la Polizia Scientifica per i rilievi
e la Polizia Locale per impedire l’accesso alle aree coinvolte
dall’incidente aereo, che ha provocato 8 morti. Secondo quanto riferito dalla Polizia Locale oltre a
presidiare l’area dello schianto e dell’incendio, e a gestire la
chiusura di un ampio tratto di via Marignano, al momento è
vietato l’accesso a un parcheggio d’interscambio dell’Atm (la
società dei trasporti milanese) e a parte del grande spiazzo
dove si trovano le banchine dei mezzi di superficie,
abitualmente affollate di viaggiatori, che sono state spostate.
La palazzina su cui è precipitato il velivolo, infatti, si trova
molto vicino al cosiddetto ‘parcheggio dei bus’ antistante alla
metro MM3 San Donato. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.