Comunali: in provincia di Savona già 2 sindaci eletti

Accade a Nasino e Castelbianco: candidati unici, quorum superato
Accade a Nasino e Castelbianco: candidati unici, quorum superato
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 03 OTT - Ci sono già due sindaci eletti in provincia di Savona. Si tratta di Roberto De Andreis a Nasino, e di Franco Aurame a Castelbianco, candidati unici: in entrambi i Comuni oggi pomeriggio è stato superato il quorum del 40% più 1 di elettori al voto fissato con meno di 15 mila abitanti. L'ufficialità arriverà con lo scrutinio di domani quando sarà verificato che il 50% più uno dei voti è valido, ma non si è mai registrata la situazione contraria. A Castelbianco la quota è stata raggiunta ufficialmente (40,86%), mentre a Nasino la percentuale attuale (27,34%) diventa sufficiente nel momento in cui si scorporano dal totale gli elettori residenti all'estero. Un particolare che abbassa, e di molto, il numero di schede necessarie a De Andreis per essere eletto, dato che sono più di 100 gli iscritti all'Aire su 222 aventi diritto al voto. Al neosindaco, insomma, è bastato convincere almeno il 40% degli elettori residenti per diventare primo cittadino. De Andreis non è alla prima esperienza: è già stato sindaco di Nasino dal 2004 al 2009. Prende il posto che fu di Claudio Tessarin, scomparso prematuramente nel 2020 dopo essere stato riconfermato nel 2019. "Cercherò di valorizzare il paese e il nostro territorio: l'obiettivo è creare ragioni per venire a visitarlo, ad esempio percorsi a piedi o in bicicletta, perché il nostro territorio è la nostra ricchezza". Anche Castelbianco ha già il suo sindaco: si tratta di Franco Aurame, 49 anni. Unico candidato in pista, doveva sconfiggere solamente l'astensionismo: battaglia vinta poco dopo le 17, quando dal seggio è arrivata la notizia che aveva appena votato l'elettore numero 112 (su 279 totali). Aurame, vice sindaco uscente, succede a Valerio Scola, che lascia dopo due mandati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia