This content is not available in your region

Sale con il Suv su scalinata Tempio Canova, denunciato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Individuato dai Carabinieri, ha chiesto scusa
Individuato dai Carabinieri, ha chiesto scusa

(ANSA) – TREVISO, 01 OTT – E’ stato individuato dai
Carabinieri, e denunciato per danneggiamento aggravato, il
giovane che il 29 settembre scorso era salito con un Suv sulla
scalinata del “Tempio Canoviano” di Possagno (Treviso), per poi
effettuare la discesa in retromarcia, scalfendo parzialmente
alcuni gradini di accesso al monumento.. La bravata era stata
ripresa con i cellulari da alcune persone presenti che poi
avevano postato un breve video sui social. Anche queste ultime
sono in fase di identificazione. II Carabinieri di Castelfranco
Veneto hanno identificato stamane l’autore del’atto vandalico: è
24enne, della zona di Castelfranco, che ha ammesso subito le
proprie responsabilità dimostrandosi pentito del gesto, e pronto
a rimediare all’eventuale danno causato. Il giovane è stato
segnalato all’autorità giudiziaria per l’ipotesi di
danneggiamento aggravato in luogo di culto e d’interesse
artistico. I responsabili dell’Opera Dotazione del Tempio,
l’opera architettonica più celebre di Antonio Canova, genio del
neoclassicismo e originario proprio di Possagno , avevano
presentato denuncia. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.