EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Avvelena la ex moglie, fermato per tentato omicidio

L'aggressione a Muggia. Ricoverata in ospedale, non è grave
L'aggressione a Muggia. Ricoverata in ospedale, non è grave
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RAVENNA, 01 OTT - Un uomo del Ravennate è stato fermato in mattinata dai carabinieri del comando provinciale di Ravenna con l'accusa di avere provato ad avvelenare la ex moglie mettendole di nascosto farmaci dentro alla tazzina del caffè. La misura - un fermo di indiziato di delitto - è stata decisa dai Pm Daniele Barberini e Cristina D'Aniello oltre che per l'ipotesi di tentato omicidio, anche per quelle di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi