Politecnico Torino, oggi in aula 15.000 studenti

Rettore scherza, anch'io controllo Green pass, ripresa emoziona
Rettore scherza, anch'io controllo Green pass, ripresa emoziona
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 27 SET - Quindicimila studenti sono tornati oggi nelle aule del Politecnico di Torino. Lo ha annunciato il rettore Guido Saracco durante gli Stati Generali del Lavoro al via a Torino. "Sono riprese le lezioni in presenza, è stato emozionante. Da un sondaggio avevamo verificato che il 90% delle matricole voleva venire in aula. Non c'è stato nessun problema durante i controlli dei Green pass, anch'io scherzosamente li ho controllati", ha detto Saracco. "Da ingegnere - ha spiegato - abbiamo approcciato il problema in modo scientifico, abbiamo verificato che avere un Green pass comporta il 70% in meno di rischio di essere infettato e il 94-95% in meno di esiti gravi dell'infezione. Abbiamo organizzato una stazione di tamponi in sede: l'80% degli studenti ha dato la disponibilità a farlo volontariamente, ne faremo 900 alla settimana. Siamo gasati, intendiamo agire bene. Formare in presenza è tutta un'altra cose, vogliamo che questa notte dalla quale stiamo uscendo abbia meno conseguenze possibili sulla preparazione. Sappiamo che ci sono aziende che non assumono persone formate in questo periodo storico, per questo dobbiamo osare". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Zaporizhzhia probabilmente non salterà in aria, ma l’Europa è comunque pronta al peggio

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York

Polonia, pro vita in marcia contro l'estensione del diritto all'aborto proposta dal governo