EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Corteo no Green pass a Trieste con migliaia di persone

Centro bloccato, accuse di 'fascismo mascherato'
Centro bloccato, accuse di 'fascismo mascherato'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 25 SET - Migliaia di persone stanno manifestando a Trieste contro l'obbligo del Green pass attraversando il centro dove forte è la presenza delle forze dell'ordine, scandendo slogan al megafono ed esponendo striscioni. "Obbligo Green pass è vile ricatto" e "No Green pass no apartheid" sono le scritte comparse su due degli striscioni più grandi. L'intero centro della città è praticamente bloccato. Alcuni manifestanti paragonano le misure sanitarie a "fascismo mascherato", altri hanno urlato frasi contro il primo ministro Mario Draghi. Tra i manifestanti è stata segnalata anche la presenza di Ugo Rossi, candidato a sindaco di Trieste per il movimento 3V (no Vax) e arrestato nei giorni scorsi dopo disordini e uno scontro fisico con i carabinieri. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna riconosce lo Stato di Palestina, le reazioni a Madrid

Arrestato in Italia il boss della mafia turca Baris Boyun accusato di terrorismo

Elezioni europee: come si svolgerà il dibattito in Eurovisione tra i candidati principali