This content is not available in your region

Per Johnny Depp un premio con tanto di polemiche

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
Johnny Depp
Johnny Depp   -   Diritti d'autore  Copyright Alastair Grant/AP

Un premio circondato da polemiche. Johnny Depp ha ricevuto il Donostia Lifetime Achievement Award al San Sebastian Film Festival, per la sua carriera.

Il celebre attore americano di 58 anni ha ricevuto il premio dal Direttore dell’evento, Jose Luis Ribordino. Un riconoscimento che non è piaciuto a tutti, a causa dei guai giudiziari che vedono coinvolto Depp per il presunto maltrattamento della sua ex moglie, Amber Heard. Motivo questo che ha spinto diversi associazioni a esprimere la loro disapprovazione. Un giudice britannico ha stabilito l’anno scorso che le accuse di violenza domestica contro l’attore erano “in gran parte vere”.

Ma Depp è stato accolto al Festival dei Paesi Baschi con acclamazioni e dimostrazioni di sostegno, denunciando di aver essere stato una vittima della "cultura del boicottaggio”. Un giudice britannico ha stabilito l’anno scorso che le accuse di violenza domestica contro di lui erano “in gran parte vere”.

Cultura della cancellazione

In conferenza stampa, il divo di Hollywood, aveva indicato che “nessuno può essere sicuro” all’interno della sua “cultura della cancellazione”, riferendosi alla denuncia che ha annunciato negli ultimi mesi contro i principali studios di Hollywood per aver successivamente rifiutato di assumerlo.

“Molti movimenti sociali hanno buone intenzioni, ma è tutto così fuori controllo che nessuno può esserne sicuro. In una frase possono prenderti di mira ed è successo non solo a me, ma a molte persone. Tuttavia, se sei armato con la verità, questa è tutto ciò di cui hai bisogno”, ha detto Depp. “Se c’è un’ingiustizia, alzati e non stare a guardare”.

Interrotto più volte dagli applausi del pubblico, Johnny Depp ha ringraziato il Festival, un evento che “rimane fedele a ciò a cui deve aderire, al cinema”, ha detto. Difendendo la presunzione di innocenza, la star della saga “I Pirati dei Caraibi” non ha fatto esplicito riferimento alla sua situazione personale e giudiziaria, ma ha osservato che lo star system ultimamente gli ha voltato le spalle, senza motivo.

Depp ha conquistato la fama mondiale con il ruolo di Jack Sparrow, interpretando questo strano personaggio cinque volte, l’ultima nel 2017. Da allora, la saga è rimasta in sospeso e la Disney ha scelto di prendere le distanze da Depp dopo le accuse di Heard. “Mi considero molto fortunato ad aver dato vita a Jack Sparrow. Continuo a viaggiare con lui e non mi lascerà mai. Se mai avessi la possibilità di essere di nuovo un passero, lo farei. Questo personaggio non ha bisogno di un grande studio per il suo ritorno; posso farlo da solo e nessuno me lo toglierà”, ha concluso Depp. La saga prosegue.