EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Falsi incidenti stradali, 11enne traumatizzato per risarcimento

Lesioni provocate anche dalla madre, 6 arresti nel Casertano
Lesioni provocate anche dalla madre, 6 arresti nel Casertano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 23 SET - Si sono spinti, addirittura, a coinvolgere minorenni per rendere credibili i loro falsi incidenti stradali, finalizzati ad ottenere cospicui risarcimenti, come nel caso di un ragazzo di 11 anni, a cui tre persone - tra cui la madre - hanno provocato appositamente traumi al viso, al labbro, allo zigomo e agli incisivi. Denunciavano alle assicurazioni falsi incidenti stradali, almeno quindici gli episodi accertati, producendo referti medici non veritieri, e non esitando a provocare lesioni alle false vittime degli incidenti per poter raggirare i medici, come è accaduto ad un ragazzo di 11 anni, picchiato con la complicità della madre, che voleva intascare il risarcimento dall'assicurazione. E' l'accusa ai danni di sei persone, tra professionisti e procacciatori di clienti, arrestate questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Caserta su ordine del Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Uefa multa Serbia e Albania e indaga sulla Croazia: Euro 2024 riaccende le faide balcaniche

Gaza: diverse vittime in attacchi a un istituto d'assistenza e una clinica

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca