EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Pedopornografia online: tra arrestati anche un 29enne sardo

Indagine partita da Genova, in manette 30enne di Cagliari
Indagine partita da Genova, in manette 30enne di Cagliari
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 22 SET - C'è anche un 29enne originario del Cagliaritano e residente a Ossi, nell'hinterland di Sassari, tra i 13 arrestati in seguito all'imponente operazione coordinata dalla Procura di Palermo e mirata al contrasto dello sfruttamento sessuale online dei minori. Il disoccupato sardo è stato arrestato lo scorso 9 settembre in flagranza di reato. Arrivati nella sua abitazione per una perquisizione, gli agenti della polizia postale di stanza a Sassari l'hanno trovato intento a scaricare materiale pedopornografico da aggiungere al suo archivio, costituito da una quantità di video compresa tra i 10 e i 20mila, molti dei quali aventi per protagonisti minori di età inferiore ai 10 anni. Il 29enne si trova da allora nel carcere di Bancali, a Sassari. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Europee 2024, dibattito candidati leader su bilancio, difesa comune e commercio con la Cina

Mandati d'arresto per Netanyahu e Gallant, l'Unione europea si divide

Israele sequestra attrezzatura Ap e blocca diretta su Gaza: ha usato la legge anti Al Jazeera