EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Covid: 25 positivi in una casa per minori nel Nisseno

Dopo la denuncia della famiglia eseguita l'autopsia
Dopo la denuncia della famiglia eseguita l'autopsia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SERRADIFALCO, 18 SET - Sono 25 i positivi all'interno di una casa alloggio per minori a Serradifalco (Caltanissetta). Ieri sera al pronto soccorso infettivologico dell'ospedale Sant'Elia è arrivata anche una bimba di 3 mesi - proveniente dalla casa alloggio e accompagnata da una delle suore che gestiscono la struttura - che aveva una forte tosse ed è risultata positiva. La bimba è stata accompagnata in ambulanza all'ospedale Di Cristina di Palermo. Un'altra suora, quarantenne, è stata ricoverata nel reparto Malattie Infettive. Dei 25 positivi, 18 sono bimbi ospiti della casa. "La situazione, rapportandomi con l'Asp è comunque sotto controllo - dice il sindaco Leonardo Burgio - c'è una costante verifica dello stato di salute delle suore e dei bimbi da parte dell'Asp, il tutto in una struttura all'interno di una comunità, quella di Serradifalco, che conta solo 7 contagiati in via di guarigione. La comunità di Serradifalco ha già superato il 70% dei vaccinati con doppia dose, l'8% della popolazione è minore di 12 anni. Manca quindi all'appello un 22% della popolazione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan

Repubblica Democratica del Congo, il portavoce dell'esercito: "Sventato un tentativo di golpe"

Iran, incidente in elicottero presidente Raisi, localizzato rottame bruciato: nessun segno di vita