This content is not available in your region

Usa, Regno Unito, Australia: l'intesa è triplice e in funzione anti cinese

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Usa, Regno Unito, Australia: l'intesa è triplice e in funzione anti cinese
Diritti d'autore  Andrew Harnik/Associated Press

Dal disimpegno sul fronte afghano al rilancio del ruolo globale in funzione anti cinese: gli Stati Uniti di Joe Biden ci sono, insieme a Regno Unito e Australia, per un asse sulla sicurezza che prevede la condivisione di tecnologie avanzate di difesa.

"Si tratta di investire nella nostra più grande fonte di forza, le nostre alleanze - ha detto il presidente americano, Joe Biden - e di aggiornarle per rispondere meglio alle minacce di oggi e di domani. Si tratta di connettere gli attuali alleati degli Stati Uniti in nuovi modi e amplificare la nostra capacità di collaborare, riconoscendo che non c'è una divisione regionale che tenga separati gli interessi dei nostri partner atlantici e pacifici".

"Il Regno Unito, l'Australia e gli Stati Uniti stanno creando una nuova partnership trilaterale di difesa, nota come AUKUS, con l'obiettivo di lavorare fianco a fianco per preservare la sicurezza e la stabilità nell'Indo-Pacifico - ha aggiunto il premier britannico, Boris Johnson - Stiamo inaugurando un nuovo capitolo della nostra amicizia, e il primo compito sarà quello di sostenere l'Australia nell'acquisizione di una flotta di sottomarini a propulsione nucleare".

"Abbiamo intenzione di costruire questi sottomarini ad Adelaide, in Australia in stretta collaborazione con il Regno Unito e gli Stati Uniti - - ha dichiarato il primo ministro australiano Morrison - Ma lasciatemi essere chiaro: l'Australia non sta cercando di acquisire armi nucleari o dare vita a una capacità nucleare civile".

Il patto sembra dunque pensato per rilanciare il ruolo globale di Washington dopo il caotico ritiro dall'Afghanistan. La prossima settimana Biden farà gli onori di casa a un vertice in presenza con i leader delle nazioni del Quad - il gruppo composto da Australia, India, Giappone e Stati Uniti - che si sono coordinati contro la crescente influenza cinese.