Eitan: zio paterno, con lui breve colloquio

Piccolo dormiva, si è svegliato solo quando è giunto a villetta
Piccolo dormiva, si è svegliato solo quando è giunto a villetta
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRAVACÒ SICCOMARIO (PAVIA), 15 SET - Hanno sentito Eitan gli zii paterni Aya Biran e Or Nirko. Un "piccolo colloquio" col bambino, unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone portato in Israele dal nonno materno "c'è stato" ha detto lo zio. Lui e Aya, che è stata nominata dal tribunale tutrice di Eitan, andranno nel Paese mediorientale. "Tornare con EItan in Italia? Non posso prevedere il futuro, speriamo" ha detto aggiungendo che "la strada per riportarlo a casa ancora lunga". "Mi affido alle autorità israeliane e italiane per risolvere la situazione nel più breve tempo possibile" ha proseguito, sottolineando però che "sull'affidamento del bambino deve decidere Tribunale italiano e non quello israeliano, il centro della sua vita è in Italia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia

Vuoi andare sulla Luna, vai a Tolosa e prova LuneXplorer, simulazione di viaggio spaziale

Difesa: 20mila soldati Nato per l'esercitazione Nordic Response, in Albania inaugurata base a Kucova