11 settembre: circolare capo polizia, tutelare obiettivi Usa

Invito a prefetti e questori, anche in relazione a crisi afghana
Invito a prefetti e questori, anche in relazione a crisi afghana
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 10 SET - Per il ventesimo anniversario dell'11 settembre una circolare firmata dal capo della Polizia, Lamberto Giannini, invita prefetti e questori, "anche in relazione alla crisi afghana", a sensibilizzare "misure di vigilanza e sicurezza a protezione degli obiettivi diplomatico-consolari, turistici culturali e commerciali degli Stati Uniti, nonchè di ogni altro sito o obiettivo ritenuto a rischio per la circostanza". Nel contempo la circolare raccomanda di "implementare al massimo l'attività informativa" per prevenire illegalità e "garantire l'ordine e la sicurezza pubblica". Il documento del capo della Polizia segnala inoltre, in relazione a quanto avvenuto in Afghanistan, "l'innalzamento del livello di conflittualità tra vari gruppi terroristici, tesi ad acquisire o a confermare un ruolo di leadership nell'ambito della variegata galassia jihadista". E la data dell'11 settembre assume dunque "particolare rilevanza alla luce dell'attuale scenario internazionale". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente: l'Iran lancia centinaia di droni e missili verso Israele: ferito un bambino

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"