This content is not available in your region

Yacht di 35 metri in fiamme a Olbia, in salvo 4 diportisti

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Decisivo l'intervento di capitaneria e vigili del fuoco
Decisivo l'intervento di capitaneria e vigili del fuoco

(ANSA) – OLBIA, 06 SET – Uno yacht di 35 metri battente
bandiera maltese, ormeggiato alla “Marina di Olbia”, è andato a
fuoco nella notte. Poco dopo l’1.30 del mattino, una volta
ricevuta la segnalazione, la sala operativa della Guardia
costiera ha inviato una motovedetta e personale via terra, che
si è occupato anzitutto di verificare che le quattro persone
dell’equipaggio avessero abbandonato l’imbarcazione e stessero
bene. A domare l’incendio sono stati i vigili del fuoco, mentre i
guardiacoste si sono occupati di far spostare navi e
imbarcazioni da diporto ormeggiate lì vicino. Per spegnere le fiamme ci sono volute quasi due ore. Lo yacht
è stato completamente distrutto. In mattinata, oltre alle
attività di bonifica e quelle necessarie per prevenire un
possibile inquinamento, si è dato il via alle indagini utili a
stabilire le cause dell’incendio e accertare eventuali
responsabilità. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.