Il soldato Adler rientra negli Usa e cade, ricoverato

Incontrò 77 anni dopo i tre 'bambini' fotografati in Italia
Incontrò 77 anni dopo i tre 'bambini' fotografati in Italia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 06 SET - Appena rientrato dall'Italia, dopo il viaggio che lo ha portato a incontrare il suo passato ai tempi della Seconda guerra mondiale, il veterano Martin Adler, 97 anni è caduto mentre andava a letto, ha sbattuto la testa ed è ricoverato in ospedale, a Boca Raton, in Florida. Nonostante i controlli non abbiano riscontrati danni, dovrà fare esami neurologici e cardiologici. A informare dell'incidente è Matteo Incerti, giornalista che lo ha accompagnato nel suo tour tra Bologna, Firenze, Napoli e Roma e che ha scritto il libro 'I bambini del soldato Adler', sulla storia dei tre 'bambini' sbucati da una cesta, fotografati nel 1944 a Monterenzio, ritrovati e riabbracciati da Adler, ultraottantenni, dopo un appello sui social. A causa delle restrizioni anti Covid, "nessuno dei suoi famigliari può visitarlo in ospedale e continua a chiamare la sua amata Elaine (che è riuscita comunque a parlare con lui) . E' comunque molto confuso senza di lei al fianco, l'amore della sua vita con la quale vive da 65 anni. La figlia Rachelle Shelley Adler Donley e io vi terremo costantemente informati. Forza Martin non mollare! Ti voglio bene, tanto! Ti aspettiamo presto per ridere e coltivare la sete di pace e amore insieme a te!", scrive Incerti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"

Terrorismo: la Danimarca proroga i controlli al confine con la Germania