Rompe il naso alla compagna, arrestato nel Parmense

Perseguita la ex e la picchia in casa nel Ravennate
Perseguita la ex e la picchia in casa nel Ravennate
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 05 SET - I carabinieri di Fidenza (Parma) hanno arrestato la scorsa notte a Busseto per maltrattamenti un 51enne che durante una lite ha rotto il naso alla compagna convivente. A chiamare il 112 era stato l'uomo, ma quando i militari sono entrati hanno trovato bicchieri e stoviglie in ceramica rotti e hanno notato chiazze di sangue sul pavimento del salone di ingresso. La pattuglia allora ha controllato le altre stanze, trovando la donna, 36 anni, spaventata e con segni sulle gambe e sul volto. E' stato chiamato il 118. Nel frattempo i carabinieri hanno identificato il 51enne, che aveva distrutto il cellulare della compagna, con cui questa aveva tentato di chiedere aiuto. Sempre la donna, per difendersi, aveva impugnato un coltello e a quel punto è stato l'uomo a telefonare ai soccorsi. Alla fine lui è stato portato in carcere, mentre la donna, che ha sporto denuncia, è stata dimessa dall'ospedale con una prognosi di 30 giorni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: il Wfp annuncia sospensione aiuti alimentari nel nord della Striscia

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Mattino

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città