ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rave: sindaco, "area liberata, non c'è più nessuno"

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sequestrati 2 furgoni con casse acustiche,tentato forzare blocco
Sequestrati 2 furgoni con casse acustiche,tentato forzare blocco
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 19 AGO – “L’area è stata liberata. Non c‘è
più nessuno all’interno”. A dirlo il sindaco di Valentano
Stefano Bigiotti, in merito alle operazioni nella zona
interessata dal maxi rave nel Viterbese andato avanti per
giorni. “Non posso che esprimere soddisfazione – sottolinea -.
Il ministro Lamorgese, che ieri pomeriggio mi ha contattato
personalmente, ha mantenuto l’impegno preso di liberare l’area
entro oggi. Le operazioni si sono svolte nel massimo rispetto
delle persone. Ora sono già al lavoro per rimuovere al più
presto i rifiuti lasciati nel terreno”. Le forze dell’ordine che stanno presidiando l’area hanno
sequestrato a carico di due cittadini olandesi un furgone con
rimorchio contenente materiale acustico e gruppi elettrogeni,
mentre un secondo sequestro è in atto nei confronti di due
italiani che sono stati bloccati a bordo del proprio mezzo
pesante contenente materiale acustico, dopo aver tentato di
forzare il posto di controllo a uno dei varchi di uscita, fa
sapere la questura di Viterbo. Nell’area rimangono solo pochi veicoli, due dei quali
lasciati abbandonati e gli altri non marcianti, che saranno
rimossi con l’ausilio di carro attrezzi. Le forze dell’ordine
monitorano, oltre alle zone limitrofe all’area del raduno, anche
tutte le strade a lunga percorrenza e le autostrade per
verificare eventuali transiti di autoveicoli provenienti dalla
festa. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.