EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

"La città dei servizi in 15 minuti", ecco la Roma di Gualtieri

Presentato il programma, priorità emergenza rifiuti e metro
Presentato il programma, priorità emergenza rifiuti e metro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - "Tutti i servizi in 15 minuti, il sindaco della notte, orario prolungato della metropolitana nei week end, sostegno ai progetti per Roma presentati da under 35, residenze per ricercatori e giovani creativi, autonomie per i Municipi, piano emergenza rifiuti con primi effetti in 6 mesi". Questi alcuni dei punti del programma presentato dal candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri. 'Noi' è la parola chiave, sia per i progetti da realizzare, sia per il metodo di governo. Una città dei 15 minuti al centro della nostra idea di città, in cui i servizi siano vicini ai cittadini per una vita più semplice, più vicina delle persone", spiega. Sul fronte dei rifiuti si affronterà "subito l'emergenza con un piano di 18 mesi che dimostrerà i suoi effetti già nei primi 6 partendo, però, da una pulizia straordinaria della città". Puntiamo alla raccolta differenziata "al 70% entro a fine della consiliatura", cioè entro 5 anni. Ed entro questo periodo "possiamo darci l'obiettivo di ridurre la Tari del 20 per cento". ll piano Gualtieri contiene "le proposte innovative su governance, rifiuti, trasporti, rigenerazione urbana, smart city, ambiente, lavoro, cultura, turismo, commercio, agricoltura, welfare, casa, immigrazione, sicurezza. Con questo programma - conclude - vogliamo dare un nuovo volto a Roma e restituire alla Capitale il suo ruolo nel mondo. Per farla tornare efficiente, moderna e affascinante". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina e Russia iniziano un'esercitazione congiunta nell'Oceano Pacifico

Commissione Ue, la posizione di Meloni sulla possibile rielezione di von der Leyen

Francia: il presidente Macron accetta le dimissioni del primo ministro Attal