ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vaccini 'dolci' a Torino, ai giovani buono gelato dopo dose

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Coda all'hub Valentino per l'iniziativa della Regione Piemonte
Coda all'hub Valentino per l'iniziativa della Regione Piemonte
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 14 AGO – Tutti in coda all’hub del
Valentino, questa mattina a Torino, per l’Open day dedicato ai
giovani tra i 12 e i 19 anni. Ben 80 quelli senza prenotazione
che si sono presentati all’appuntamento nelle prime due ore,
attirati anche dal ‘premio’ messo in palio dalla Regione
Piemonte: un buono per consumare un cono in una delle gelaterie
aderenti all’iniziativa. Per “rendere più dolce” questa calda
vigilia di Ferragosto. “E’ stata una loro scelta, sono abbastanza grandi da poter
decidere queste cose”, dice una mamma che attende le due figlie
con un po’ di apprensione. “Paura? Nessuna”, aggiunge un papà
che ha accompagnato il figlio diciassettenne. La risposta
all’iniziativa è positiva: “I ragazzi stanno dimostrando grande
entusiasmo e le famiglie sono contente e disponibili”,
sottolinea Omar Kakaa, medico della direzione sanitaria delle
Molinette. L’iniziativa è infatti promossa dalla Regione
Piemonte, in partnership con l’Azienda ospedaliero universitaria
Città della Salute e della Scienza di Torino e la collaborazione
di Asl Città di Torino, Epat Torino e Provincia, Ascom
Confcommercio e Comitato Gelatieri del Piemonte. “I posti oggi disponibili – spiega Kakaa – sono mille: 500 ad
accesso diretto per 12-19enni, personale scolastico e over 60;
altri 500 hanno effettuato la pre-adesione e si stanno
presentando regolarmente all’appuntamento”. “Abbiamo aderito -
dicono i gelatai – perché riteniamo che vaccinarsi sia
essenziale per un futuro migliore”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.