ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cadavere nel Bresciano: è dell'ex vigilessa scomparsa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sul corpo non ci sono segni di violenza
Sul corpo non ci sono segni di violenza
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BRESCIA, 12 AGO – Una ciste sotto il piede destro. È
bastato questo elemento a stabilire che il corpo ritrovato
domenica a Tenù, in provincia di Brescia, è di Laura Ziliani,
l’ex vigilessa 55enne scomparsa lo scorso 8 maggio. È quanto
emerge dall’autopsia. Sul corpo non ci sono segni di violenza. Serve un’analisi degli organi interni per valutare l’ipotesi
avvelenamento. Il cadavere aveva anche gli orecchini
riconosciuti dai parenti. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.