EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Covid: in Toscana nessun morto, non succedeva da 8 giorni

Prato, sono quattro medici e un sanitario
Prato, sono quattro medici e un sanitario
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 01 AGO - Nessun morto per Covid nelle ultime 24 ore in Toscana: non succedeva da otto giorni, dal 24 luglio, pertanto il totale delle vittime dall'inizio della pandemia si ferma a 6.913 persone. Nell'ultimo report giornaliero della Regione i nuovi casi sono 702, con età media di 33 anni (il 29% ha meno di 20 anni), che fanno salire il totale di positivi in Toscana a 252.675 (+ 0,3% sul giorno precedente). I guariti sono stati 106 in un giorno (tutti virali, a tampone negativo) ma crescono molto meno in indice percentuale rispetto ai nuovi contagiati (solo +0,04%) e raggiungono ora quota 238.194 (94,3% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 7.568 (crescita costante da giorni, +8,5% su ieri). Tra loro i ricoverati sono 167 (+13 persone su ieri, +8,4%) di cui 18 in terapia intensiva (un altro paziente in più su ieri). Altre 7.401 persone positive sono in isolamento a casa con sintomi curati a domicilio o senza sintomi (+583 su ieri pari al +8,6%). Inoltre ci sono 12.315 persone (+104 su ieri, +0,9%) anch'esse isolate, in sorveglianza attiva Asl per aver avuto contatti con persone contagiate. Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa-Carrara (278,1 per 100.000 abitanti), Prato (235,1) e Firenze (226,1), il più basso a Grosseto (86,5 per 100.000 abitanti). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico