EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Vaccini: scritta no-vax davanti hub Bari, indaga la Digos

Sindaco Decaro, 'gesti inutili e dannosi per la città'
Sindaco Decaro, 'gesti inutili e dannosi per la città'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 31 LUG - "Proteggete i bambini. Libertà. I vaccini uccidono". È la scritta comparsa questa mattina, impressa con vernice rossa sul marciapiede e su un totem, all'ingresso dell'hub vaccinale di Carbonara di Bari. Sull'episodio sta indagando personale della Digos. "Volete essere liberi di non vaccinarvi, ok, ma lasciate la libertà di vaccinarsi a chi ha scelto di farlo senza questi gesti inutili, oltre che dannosi per la città", commenta il sindaco Antonio Decaro. Il sindaco evidenzia inoltre che proprio oggi la Asl "ci ha comunicato che Bari ha raggiunto l'80% di copertura di tutta la popolazione vaccinabile (sopra i 12 anni) con almeno una dose. Mi sembra - sottolinea Decaro - che la città abbia già fatto la sua scelta". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace